Le nostre certificazioni

UN PALAZZO VERDE PER UN PIANETA BLU :

Una prima mondiale!

La nostra azienda ha sviluppato una cultura della qualità del servizio che poggia non soltanto sull’uso di un software di Enterprise Resource Planning (ERP) dedicato alla gestione degli eventi, ma anche sull’impegno continuo dei dipendenti, su una cultura dell’ambiente attraverso l’organizzazione della raccolta differenziata dei rifiuti delle manifestazioni e su una cultura della salute e della sicurezza sul lavoro grazie alle molte formazioni tenute. logo rsqse

Forte di 7 valori, Etica, Rispetto, Coesione, Professionalità, Creatività, Performance, Ambizione,  che sono il fondamento della cultura della nostra azienda, il Palazzo dei Festival e dei Congressi di Cannes, al fine di formalizzare il suo impegno e dimostrare il miglioramento continuo delle proprie performance, ha deciso di intraprendere dal 2008 un percorso di certificazione QSE basato sugli standard internazionali delle norme ISO 9001 (Qualità), ISO 14001 (Ambiente) e OHSAS 18001 (Salute e Sicurezza), oltre ad aver firmato il 16 giugno 2008 la Carta della Diversità.

Una Prima Mondiale. Dopo essere diventato il Primo Centro Congressi Europeo con tripla certificazione, dal 2009 il Palazzo dei Festival e dei Congressi di Cannes ha proseguito il suo impegno attraverso la norma ISO 26000, relativa alla Responsabilità Sociale, confermando così il livello di eccellenza che vuole raggiungere.

L’attrattiva che esercitano Cannes e il suo Palazzo dei Festival e dei Congressi è incontestabile. Oggi, scegliere questa destinazione e la sua principale struttura per congressi, diventa per i nostri clienti anche un’azione eco-responsabile.

Prestazioni ambientali
Le azioni e gli impegni ambientali hanno portato ai seguenti risparmi:

 

Descarga il documento

Per qualsiasi informazione si prega di contattare
Youri Golovko
Responsabile Responsabilità Aziendale Qualità Sicurezza Ambiente
 

LA POSTA IN GIOCO DELLA TRIPLA CERTIFICAZIONE
• Internazionali :
- Rafforzare continuamente la fiducia dei nostri clienti e partner,
- Accrescere la nostra competitività,
- Mirare all’eccellenza,
- Sviluppare dei nuovi criteri internazionali di scelta della nostra destinazione,
- Rafforzare la nostra immagine.


• Locali :
- Affermare la nostra posizione : motore economico della destinazione,
- Ridurre il nostro impatto sull’ambiente,
- Garantire la nostra immagine ECO-CITTADINA,
- Rendere eterna la società e favorirne il suo svilluppo,
- Fidelizzare i nostri collaboratori.


• Umani :
- Valorizzare, mobilizzare ed far partecipare il personale,
- Assicurare un ambiente di lavoro sicuro e sano,
- Migliorare le condizioni di lavoro,
- Accrescere le nostre azioni solidali e societarie.


Certifications

cannes

Download la carta

 Charte Ethique du Palais des Festivals et des Congrès de Cannes

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1st site in the Alpes-Maritimes department awarded the Safety Site label.

Sécuri-Site

SAFETY SITE is the recognition of the safety and security policy operated by the Town of Cannes and the Palais des Festivals et des Congrès, in close collaboration with the police forces, emergency services, national and local institutions and internal teams.

Vigilance and prevention: everyday priorities

Within the framework of the relaunch plan that began in 2016, to ensure France remains the No. 1 tourist destination in the world and offers its visitors every safety guarantee during their stay, the Ministry of the Interior has taken strong measures to coordinate the actions implemented at national and department level, and also to identify tourist sites offering the highest safety guarantees by awarding them a label.

In awarding the SAFETY SITE label to the Palais des Festivals et des Congrès de Cannes, the Prefecture is recognizing the undertakings made and the measures taken on a day-to-day basis and their compliance with the high degree of vigilance and prevention required by the State.

The key points in the Palais’ Safety and Security mechanism

- A team mobilized 24/7 - all year round
- A site covered by CCTV
- Regular simulations
- Regular exercises
- An internal training plan
- Risk awareness programme for all staff
- Constant surveillance